Esta web utiliza cookies de terceros para ofrecerte una mejor experiencia y servicio. Al navegar o utilizar nuestros servicios, aceptas el uso que hacemos de ellas. Puedes cambiar la configuración de cookies en cualquier momento. Más información Aceptar
26-07-2017

Su chi accusa gli altri dell'ossessione del sesso

L'ossessione della sessualità non è stata portata dagli omosessuali, con le Pride, o dalla rivoluzione sessuale o dal movimento femminista. No! L'ossessione della sessualità ce l'ha portata la Chiesa cattolica, reprimendo, schiacciando, eliminando la sessualità. Non solo quella omosessuale, ma ogni forma di sessualità.

Reprimere paranoicamente una dimensione fondamentale dell'essere, come il nostro essere sessuati, è in realtà una forma di ossessione dalla stessa sessualità. E non è l'opera dei movimenti di liberazione, che ci hanno permesso solo di scoprire questa ben velata violenza dell'ossesione cattolica.

Ai fratelli e sorelle cattolici si dovrebbe ripetere: rilassati e non aver paura del desiderio e diritto di comunicare serenamente anche la tua sessualità. Non aver paura di chi sei!